Navigazione veloce

57. Disposizioni per le cessazioni dal servizio del personale scolastico dal 1° settembre 2022. Trattamento di quiescenza e di previdenza. Scadenza 31 ottobre 2021.

Di seguito si forniscono i nuovi requisiti per la cessazione dal servizio del personale docente, educativo e

ATA:

  1. Pensione di vecchiaia per uomini e donne con almeno 20 anni di anzianità contributiva e 67 anni entro il 31 agosto 2022 d’ufficio, 67 anni entro il 31 dicembre del 2022 a domanda;
  2. Pensione di vecchiaia per uomini e donne con almeno 30 anni di contributi al 31 agosto 2022,
    66 anni e 7 mesi al 31 agosto del 2022 d’ufficio, 66 anni e 7 mesi al 31 dicembre 2022 a domanda;
  3. Pensione anticipata:
    per le donne, 41 anni e 10 mesi di anzianità contributiva minima entro il 31 dicembre 2022; per gli uomini, 42 anni e 10 mesi di anzianità contributiva minima entro il 31 dicembre 2022;
  4. QUOTA 100:
    lavoratori con almeno 62 anni di età ed almeno 38 anni di contribuzione entrambi maturati al 31.12.2021
  5. OPZIONE DONNA
    per le donne con 58 anni di età e 35 anni di anzianità contributiva entrambi maturati al 31/12/2020.

31 ottobre 2021: termine finale presentazione on line domande di cessazione per dimissioni volontarie dal servizio o delle istanze di permanenza in servizio ovvero per raggiungere il minimo contributivo.
Entro la medesima data del 31 ottobre 2021 gli interessati hanno facoltà, tramite Polis di revocare le istanze già inoltrate.

Non è possibile inserire commenti.