Navigazione veloce

393. DIVIETO DI FUMO NELLE SCUOLE

Con riferimento al decreto 12 settembre 2013 n.104 “Misure urgenti in materia di istruzione, università e ricerca” convertito nella legge 8 novembre 2013, n.128 “Divieto di fumo per la tutela della salute nelle scuole”,
al fine di promuovere l’acquisizione e la diffusione di comportamenti rispettosi della salute, della qualità della vita e della legalità, si invita il personale docente e ATA alla massima vigilanza sul rispetto delle norme in materia di divieto di fumo nelle scuole, segnalando, con la massima tempestività, eventuali episodi di violazione delle disposizioni.
Il Decreto Legge 12 settembre 2013, n. 104, “Misure urgenti in materia di istruzione, università e ricerca” (GU Serie Generale n.214del 12-9-2013) entrato in vigore il 12/09/2013 stabilisce, inoltre, il divieto di fumo (ugualmente per le sigarette elettroniche) anche alle aree all’aperto di pertinenza delle istituzioni del sistema educativo di istruzione e di formazione.
In caso di mancato rispetto delle disposizioni sopra citate i trasgressori sono soggetti ad una sanzione amministrativa che prevede pagamento di una somma da € 27,50 a € 275,00.

Non è possibile inserire commenti.